Chiamaci800 642 081
  • 0
    Il carrello è vuoto

Skimming – Lettura Strategica

Skimming è una parola che deriva dall'inglese e indica un'attività specifica, come la più conosciute jogging, shopping e cosi via. Deriva dal verbo to skim che significa scorrere, scremare. Con Skimming nella lettura strategica ci riferiamo alla fase in cui andiamo a scorrere le pagine con gli occhi in modo molto rapido per capire di cosa parla il testo e dove sono i concetti più importanti per averne una visione di insieme. Possiamo scorrere la pagina in diversi modi, quelli più funzionali sono fondamentalmente 4, in base al tipo di contenuto. I primi due che affronteremo servono per testi molto discorsivi con i quali abbiamo già confidenza tanto da poter leggere molto più velocemente. Il terzo e il quarto invece ci permettono di affrontare questa fase più lentamente se il testo che sitamo affrontando è particolarmente impegnativo o rarticolato oppure se tratta un argomento nuovo che non conosciamo per niente. Scorrere la pagina dall'alto verso il basso guidando gli occhi con il movimento della mano. Scorrere in diagonale cinque righe alla volta Scorrere velocemente ogni riga dandoci un tempo che varia da meno di un secondo a un massimo di un secondo e mezzo per riga A saltelli. Possiamo scorrere appoggiando delicatamente l'indice in tre punti distinti della riga. E' come se nella nostra immaginazione dividessimo la riga in tre parti e appoggiassimo poi l'indice su ciascuna di esse. Possiamo suddividere le parti anche in base al senso delle parole, come vedi nell'esempio sotto. In questo caso non saranno parti della stessa lunghezza.   In tutti e quattro i casi il nostro occhio cadrà su parti che catturano l'attenzione, per esempio immagini , parole in corsivo, nomi propri di persone  o luoghi, date e parole che iniziano con la maiuscola. In questa fase le parti cu sui concentrarci sono l'inizio…

Read More

Ecco le Ragioni per cui tutti i Leader sono dei grandi Lettori

Leaders Are Readers I grandi leader hanno molte abitudini eccezionali - una di queste è sorprendentemente semplice e a portata di tutti: la lettura. Harry S. Truman, celebre presidente degli Stati Uniti d'America (1945-1953), disse: "Non tutti i lettori sono leader, ma tutti i leader sono lettori". Personalmente adoro la lettura di formazioni per due valide ragioni: è un'attività divertente e fornisce un fondamentale aiuto per diventare un leader migliore. Ecco le ragioni per cui tutti i leader sono lettori: La lettura ci eleva al di sopra della nostra situazione attuale: È facile impantanarsi nelle nostre vite quotidiane e la lettura ci permetti di elevarci al di sopra della solita routine, può ispirarci attraverso storie di grandi successi, può fornirci nuove idee. Ci permette di fare un passo indietro e di vedere la foresta, mentre senza, avremmo scorto solo alcuni alberi. Mi piacciono le biografie proprio per questo motivo e di recente ho letto "Open" l'autobiografia di Andre Agassi, Steve Jobs (Italian Edition): La biografia autorizzata del fondatore di Apple e One click. La visione di Jeff Bezos e il futuro di Amazon La lettura moltiplica le nostre esperienze Ognuno ha a disposizione un tempo limitato nell'arco della propria esistenza che va dunque utilizzato con intelligenza e criterio. Costruire qualcosa di valore, in prima persona, richiede tempo ed è in genere qualcosa di impegnativo. Prendiamo ad esempio il progetto di costruire una famiglia: per crescere ed educare un bambino ci vogliono quasi 20 anni e, per metterci alla prova, abbiamo a disposizione solo un numero limitato di bambini, ovvero i nostri figli. Le coppie più longeve potranno aggiungere a questa affermazione che per costruire un matrimonio di successo ci vuole una vita intera. Ancora una volta, non possiamo che constatare che le opportunità di fare pratica sono limitate. Tuttavia la lettura ci dá…

Read More