Chiamaci800 642 081
  • 0
    Il carrello è vuoto

Studiare Neurofisiologia con le Mappe Mentali

Ciao Matteo, mi sto rimettendo in carreggiata su neurofisiologia. Istintivamente mi verrebbe da buttare giù dei rami della mappa ogni paragrafo o ogni tot. paragrafi, in modo da non perdermi nella lettura. Mi consigli di lavorare in questo senso oppure di fare una mappa alla fine di tutto? Cioè, prima leggo tutto il materiale dell’esame e poi faccio la mappa? Grazie mille per i tuoi preziosi consigli.

Ciao Andrea e grazie per la tua domanda.

Falle in simultanea, risparmi molto tempo e non devi tornare due volte sullo stesso testo.
Il modo migliore per eseguire due mappe in simultanea è ad esempio quello di iniziare a mettere il titolo del capitolo nel centro, sui primi figli i titoli dei singoli paragrafi e successivamente le parole chiave di ogni paragrafo.

mappe mentali

Usando il software iMM10 e facendo i passaggi esattamente in questa sequenza non hai i soliti problemi di spazio che si possono incontrare facendole a mano, in quanto alla fine del processo potrai scegliere come spostare i rami in modo da renderla omogenea, bilanciata e arieggiata/leggibile.

rami mappe mentali

Se viene troppo fitta di concetti allora puoi trasformare i singoli rami in sotto mappe.

Un caro saluto,
Matteo

Prima di salutarti ti giro delle info sul Software “iMind Map”

Potresti essere interessato a…

iMindMap11 Ultimate

190,001.520,00
libri memoria salvo

Gift Memory

198,70 149,06