Calcolo Media Ponderata Universitaria Esami per il Voto di Laurea
Blog

Calcolare la media Ponderata

Università

Vuoi avere un’idea di quale sarà il tuo voto finale di laurea (e possibilmente qualche dritta per gonfiare il punteggio)?

calcolo media ponderata

Avere una buona media all’università è fondamentale: è da questa che dipenderà maggiormente il voto finale di laurea.
La tesi, se ben fatta, inciderà positivamente, ma a essere davvero determinanti saranno i voti dei diversi esami accumulati durante la tua carriera universitaria.
Perciò conviene concentrarsi su questo obiettivo sin dall’inizio.


Una buona media sarà indispensabile per poter accedere ai concorsi pubblici, per avere successo nei colloqui di lavoro e per il proseguimento del tuo percorso, per distinguerti dalla concorrenza in ogni circostanza. Il voto finale sarà un’arma a tuo favore e il tuo biglietto da visita.

Da quando nel sistema universitario sono stati introdotti i CFU (crediti formativi universitari), il calcolo della base di partenza per il voto finale è determinato dalla media ponderata.

Cos’è la Media Ponderata ?

La media ponderata è la media dei voti di tutti gli esami superati, in proporzione al numero di CFU di ciascun esame. Per questo motivo un esame da molti crediti inciderà maggiormente sulla media rispetto a un esame con meno CFU.

Come si calcola la Media Ponderata?

Per calcolare la media ponderata da cui è determinato il voto di laurea di base è necessario fare una proporzione tra il voto dell’esame e i CFU specifici rispetto alla totalità dei CFU. Vediamo il procedimento passo dopo passo:

Bisogna moltiplicare ogni voto d’esame (in trentesimi) per il numero di CFU previsti per l’esame stesso. I valori vanno sommati e poi divisi per il numero totale dei crediti. Trattandosi di un calcolo non complesso ma preciso e ricco di dati, ti consiglio di usare la calcolatrice.
La formula per calcolare la media ponderata di tre esami (per fare un esempio) è la seguente:


Media ponderata = (voto esame1 x crediti esame1) + (voto esame2 x crediti esame2) + (voto esame3 x crediti esame3) / numero crediti complessivo.

Esame 1: voto 26, crediti 8
Esame 2: voto 29, crediti 12
Esame 3: voto 28, crediti 4
Media Ponderata = (26 x 8) + (29 x 12) + (28 x 4) / (8 + 12 + 4) = 27,83

Calcolo Media Ponderata Online

Se preferisci puoi utilizzare il nostro tool per calcolare la media ponderata dei tuoi esami universitari

Calcolatore Media Ponderata Esami Universitari

Calcolatore Media Ponderata Esami Universitari

La media ponderata è:

Questo codice HTML crea un calcolatore di media ponderata specifico per gli esami universitari. Gli utenti possono inserire i voti degli esami separati da virgola e i rispettivi crediti separati da virgola. Cliccando sul pulsante “Calcola Media”, la media ponderata viene calcolata e visualizzata sotto il pulsante.

Calcolo Voto di Laurea

In Italia, il calcolo del voto di laurea si basa sul sistema di voti che va da 0 a 110, con la possibilità di ottenere la lode (110 e lode) se si eccellono negli studi. Ecco come si calcola il voto di laurea in Italia:

  1. Valutazione degli esami: Ogni esame sostenuto durante il corso di laurea viene valutato su una scala da 0 a 30. La lode, quando assegnata, equivale a 30 e lode.
  2. Assegnazione dei crediti: Ogni esame ha un valore in crediti formativi (CFU), che rappresenta il carico di lavoro previsto per quel corso. In Italia, il sistema ECTS (European Credit Transfer and Accumulation System) è ampiamente utilizzato, dove 1 CFU corrisponde a circa 25-30 ore di lavoro dello studente. Ad esempio, un corso da 6 CFU richiede circa 150-180 ore di lavoro.
  3. Calcolo della media ponderata: Per calcolare la media ponderata, moltiplica il voto ottenuto in ciascun esame per il numero di CFU del corso corrispondente. Poi, somma tutti questi valori.
  4. Calcolo del voto di laurea: Dividi la somma dei prodotti ottenuti nel passo precedente per il totale dei CFU acquisiti. Il risultato sarà un valore compreso tra 0 e 110.
  5. Possibilità di Lode: Se il tuo voto è pari o superiore a 110 e hai ottenuto voti di almeno 30 in tutti gli esami, hai diritto alla lode. In caso contrario, il massimo punteggio possibile sarà 110 senza lode.

Questo è un metodo generale per il calcolo del voto di laurea in Italia. Tuttavia, è importante notare che le università italiane possono avere regolamenti specifici che influenzano il calcolo del voto di laurea, quindi è sempre consigliabile consultare il regolamento della tua università per essere sicuro di seguire le procedure corrette.

Quindi conoscendo la media ponderata, potrai calcolare il punteggio di partenza per il tuo voto finale di laurea.
Per ottenerlo, dovrai semplicemente moltiplicare il valore della tua media ponderata per 110 (voto finale massimo) e poi dividerlo per 30 (voto massimo del singolo esame).

Esempio:
Media ponderata 27,83
Calcolo voto di base: (27,83 x 110) / 30 = 102

102 sarà quindi il tuo voto di base, al quale dovrai aggiungere i punti della tesi per ottenere l’esito finale.

Calcolare il Voto di Laurea online

Calcolatore di Voto di Laurea

Calcolatore di Voto di Laurea





Il tuo voto di laurea previsto è:

Ecco dei consigli per ottenere buoni voti agli esami universitari

Accetta tutti i cookie per vedere questo video

Adesso che sai come calcolare la media ponderata, il prossimo passo è dare il meglio durante gli esami, per accumulare punteggio. Ecco qualche pillola per migliorare, fin da subito, i tuoi risultati.

Lettura

È alla base dello studio. Per preparare un esame bisogna studiare pagine e pagine piene di informazioni. Ecco perché è necessario imparare a leggere in modo strategico. Per saper portare alla luce i concetti chiave e memorizzarli in modo efficace.
Per approfondire le tecniche di lettura veloce, dai un’occhiata al libro Come leggere un libro al giorno.

Prendere appunti

Durante le lezioni, per avere un grosso vantaggio in fase di memorizzazione, prendere appunti nel modo corretto è di estrema importanza. Il metodo di studio più efficace è utilizzare le mappe mentali per organizzare i concetti in maniera ordinata, gerarchica, in una forma grafica memoriabile, letteralmente.

Accetta tutti i cookie per vedere questo video

Cura la tua esposizione

La realtà è che, molto spesso, non veniamo valutati sulla base della conoscenza della materia, ma su quanto dimostriamo di conoscere.

Per questo motivo saper esporre con sicurezza i concetti è fondamentale. Il mio consiglio è di organizzare delle simulazioni di esame orale a casa, magari registrandoti e ascoltandoti per analizzare e dunque migliorare la tua performance.


Come scrivere una tesi di Laurea. I miei consigli

Accetta tutti i cookie per vedere questo video

Libro sulle Mappe Mentali

Devi scrivere la tua Tesi di Laurea ?

Sfruttando la capacità della mente di creare immagini e associazioni, grazie a molte illustrazioni che rendono immediata la spiegazione, l’autore insegna attraverso le mappe mentali come memorizzare e apprendere in modo facile, veloce e divertente attraverso le mappe mentali.

Turbo Mappe Mentali Matteo Salvo

E-mailinfo@matteosalvo.com

Numero di telefono+39 011 7807260