Chiamaci800 642 081
  • 0
    Il carrello è vuoto

Mappe mentali per negoziare

Durante una negoziazione, se non si hanno le idee chiare, se ne esce sempre peggio di quanto si possa pensare.

Se si fa a priori una bella mappa con 2 rami con i nomi delle 2 parti e richieste/bisogni di ciascuna diventa tutto molto più semplice. Consiglio sempre di farla molto prima dell’incontro e di mettere sulla mappa quali sono le possibili e migliori alternative.

Due rami che dobbiamo avere molto bene in testa sono:

  1. quello con il nostro punto di rottura della trattativa e che cosa siamo disposti ad accettare
  2. quello con le nostre richieste

Ad esempio, avere già in mente quali sono le richieste che vogliamo avanzare ci permetterà di riflettere anche sull’ordine attraverso il quale è meglio esporle.

Le cose appena descritte per alcuni sono cose scontate ma, in realtà, molti si presentano ad una trattativa pensando “vediamo cosa mi propone”.