Elena D'Agostino ⋆ Matteo Salvo

Elena

Scheda 20/80

(Se non hai idea di cosa sia la regola del 20/80: si tratta di quel 20% di informazioni che rispondono all’80% delle domande – uno dei capisaldi del nostro Metodo)

Nome: Elena

Cognome: D’Agostino

Dove e quando: Cala Gonone, 1990

Cosa fa per Mind Performance: Amministrazione, Contabilità

Cosa non si dimenticherà mai: Le scadenze fiscali!

Cosa vorrebbe sapere a memoria: Tutte le voci del bilancio di Mind Performance

Contattala! [email protected]

Elena si divide tra Torino e la Sardegna, tra fatture, incassi e pagamenti, e (Mind) performance economiche.

Dopo la maturità scientifica, frequenta la facoltà di Economia Aziendale – indirizzo professioni contabili presso l’Università degli studi di Torino. Parallelamente, durante gli anni universitari, lavora da Eataly, luogo a cui è molto legata: lì unisce la sua passione per la buona cucina con l’interesse per i numeri.

Far quadrare i conti è la sua specialità: nel 2017 frequenta con profitto il corso in paghe e contributi promosso dalla Regione Piemonte e nel 2021 partecipa al corso di perfezionamento in contabilità.

Dopo aver affinato le competenze contabili presso lo studio di un dottore commercialista, approda in Mind Performance per occuparsi di tutto il settore amministrativo e contabile.

Tra aula e ufficio, università e studio del commercialista, Elena trova anche il tempo per cucinare, allenarsi, e dare sempre una mano a chi ne ha bisogno – le piccole cose che fanno la differenza, nella vita personale e professionale. Con questo proposito, ed esempio, presta servizio come volontaria presso l’associazione ABIO impegnandosi in prima persona nell’assistenza e nell’intrattenimento dei bambini ricoverati nel reparto di pediatria dell’ospedare Regina Margherita di Torino.

Perfettamente in linea coi propositi aziendali, quella per la formazione continua è per lei un valore imprescindibile: il suo prossimo obiettivo è conseguire la laurea magistrale in Economia Aziendale per diventare Giurista economico d’impresa.

I compagni d’ufficio di Elena la sentono quotidianamente sussurrare allo schermo del computer circa ordini di fatturazione, importi deducibili e detraibili e centri di costo – con un’enorme calcolatrice alla mano e una dedizione invidiabile.

Puntuale come le bollette e precisa come il conto economico, quando il team si concede un delivery in pausa pranzo o ordina una nuova lavagna per la sala riunioni, non è raro sentirle dire “Tutto bello. Ma la fattura?!”

Socializziamo!

Seguici sui canali social per rimanere sempre aggiornato sulle nostre attività.
Approfondimenti e contenuti esclusivi sui temi legati all’apprendimento e alla memoria.

Iscriviti alla newsletter!

Sii il primo a ricevere le informazioni.

Torna su