Chiamaci800 642 081
  • 0
    Il carrello è vuoto

Ciao Matteo, vorrei tanto ricevere il tuo aiuto. Vorrei allargare il mio lessico del mio vocabolario mentale. La mia idea è di memorizzare dei lemma in ordine alfabetico e per ogni lemma racchiudere i suoi sinonimi o contrari; come posso fare?

Grazie per la tua interessante domanda che sicuramente può aiutare molti altri utenti.
La tecnica che io utilizzerei è quella di prendere un lemma e collegare a questo i suoi sinonimi utilizzando la tecnica che si usa per memorizzare i vocaboli in lingua straniera. Questa volta però anziché collegare tra di loro le parole in italiano e l’immagine per la pronuncia dei vocaboli lingua straniera collegherai i vocaboli in italiano ai suoi sinonimi. Successivamente ci farai sopra i ripassi  dopo un’ora, un giorno, una settimana e un mese in modo che le informazioni entrino e restino lungo termine.

Immagine_contributo1

Puoi farlo su un file Word il modo che questo possa essere ordinato alfabeticamente in modo automatico. Se ogni giorno decidi di memorizzare 10 nuovi vocaboli metti anche la data in modo che saprai quando farci sopra i ripassi.
Io personalmente eviterei di andare in ordine alfabetico prendendoli dal dizionario perché questo inizia a farmi ragionare in modo estremamente arido e poco creativo. Preferirei selezionare I vocaboli leggendo un libro e quei 10 che ho deciso di memorizzare li andrò a segnare sul mio file di testo con la relativa data. Ogni giorno alla fine li vado a mettere in ordine alfabetico. Per fare il ripasso leggo soltanto il primo vocabolo e da lì devo essere in grado di richiamare i sinonimi.
Per dare un’idea più chiara facciamo insieme un esempio con i vocaboli che mi hai riportato sotto:

  • a lume di naso
  • alla cieca
  • brancicando
  • brancolando
  • brancoloni
  • tastando
  • tentoni

In questo caso puoi immaginare: “un lume sul naso (a lume di naso) che indossa un paio di occhiali da non vedente (alla cieca) e ha fame e quindi decide di fare un branch (brancicando) ma i suoi compagni sono un branco di land rover (brancolando) e allora decide di sostituirli con un branco di leoni (brancoloni) che anziché mangiare schiacciano dei tasti (tastando) e escono dei tentacoli (tentoni)”.

So che all’inizio può sembrare macchinoso ma vedrai che sul lungo termine risparmierai molto tempo.
Evita di fare l’errore che fanno molti e pensare che se li ripetessi diverse volte li ricorderai perché è vero che sul breve termine impiegherai meno tempo ma non stai tenendo conto di tutto il tempo in più che dovrai dedicare quando ci tornerai sopra e ti renderai conto che non li hai interiorizzati.
Inoltre la frustrazione che proverai in quel momento di solito fa venire voglia di abbandonare quello che stai facendo. Quando sentiamo che dedichiamo tempo e impegno ad un qualcosa ma non vediamo risultato è facilmente presupponibile pensare all’abbandono dell’obbiettivo.
Mi auguro di averti aiutato.
Matteo