Anastasia Samoylova ⋆ Matteo Salvo

Anastasia

Scheda 20/80

(Se non hai idea di cosa sia la regola del 20/80: si tratta di quel 20% di informazioni che rispondono all’80% delle domande – uno dei capisaldi del nostro Metodo)

Nome: Anastasia

Cognome: Samoylova

Dove, quando:  Russia, 1997

Cosa fa per Mind Performance: Trainer

Cosa non si dimenticherà mai: I volti entusiasti e meravigliati degli allievi del MemoCamp

Cosa vorrebbe sapere a memoria: La Divina Commedia di Dante Alighieri e tutti i modi di dire particolari in lingua inglese e francese

Contattala! [email protected]

Nata in Russia nel 1997, Anastasia si è trasferita in Italia all’età di 11 anni. Madrelingua italiana e russa, l’unione tra le due culture ha avuto un forte impatto sulla sua personalità. Si definisce una persona dalla mentalità aperta, che riconosce e dà valore alla multiculturalità e all’unicità.

La sua passione per i viaggi l’ha portata a conoscere diverse realtà, tra cui quella dell’associazione CISV con cui ha partecipato a un programma educativo internazionale. Una sua importante esperienza di viaggio è legata alla Svezia, dove è stata ospite di una famiglia. Questo scambio culturale l’ha arricchita grazie anche alla presenza di altri ospiti dal Cile, dalla Francia e dalla Germania e le ha permesso di immergersi nella cultura svedese.

Ha incontrato Matteo Salvo nel 2018, quando è stata assistente fuori aula ai Memo Camp. Grazie a questa esperienza, Anastasia ha scoperto il mondo delle mnemotecniche e ha iniziato ad applicarle nello studio.

Specializzata in lingue inglese e francese, si è laureata in Mediazione Linguistica alla SSML Carlo Bo di Bologna con 110 e lode, con la tesi dal titolo “La memoria: il braccio destro dell’interprete. Le mnemotecniche e la loro applicazione”, ispirata dalla collaborazione col team di Mind Performance. La tesi mira a fornire una panoramica generale sulla memoria e la sua struttura, spiegare le principali mnemotecniche moderne e vedere come l’interprete può applicarle al proprio lavoro.

Attualmente segue un master per diventare Tutor DSA e BES e studia autonomamente il metodo Montessori, a cui si è avvicinata grazie ad una collaborazione al sottotitolaggio verso il russo del film “Maria Montessori – Una vita per i bambini”.”



Socializziamo!

Seguici sui canali social per rimanere sempre aggiornato sulle nostre attività.
Approfondimenti e contenuti esclusivi sui temi legati all’apprendimento e alla memoria.

Iscriviti alla newsletter!

Sii il primo a ricevere le informazioni.

Torna su