Chiamaci800 642 081
  • 0
    Il carrello è vuoto

Ciao Matteo, sono Roberto, uno studente di Ingegneria Informatica di Roma. Quando disegno una mappa, di frequente riduco un protocollo ai soliti 3 rami principali: caratteristiche, struttura e funzionamento. Secondo te è una buona strategia, pur mantenendo tale struttura, cambiare ogni volta disegni e colori della mappa?

Ciao Roberto, comprendo perfettamente la tua domanda. Sicuramente il metodo che utilizzi ti aiuta ad avere molta chiarezza. Per evitare di fare confusione la cosa che puoi fare è quella di essere molto metodico nel fare i ripassi progressivi dopo un'ora, un giorno, una settimana e infine dopo un mese. https://www.youtube.com/watch?v=Wi_BYaGigL4 Io personalmente non cambierei i disegni e colori della…

Leggi tutto

Ciao Matteo, vorrei tanto ricevere il tuo aiuto. Vorrei allargare il mio lessico del mio vocabolario mentale. La mia idea è di memorizzare dei lemma in ordine alfabetico e per ogni lemma racchiudere i suoi sinonimi o contrari; come posso fare?

Grazie per la tua interessante domanda che sicuramente può aiutare molti altri utenti. La tecnica che io utilizzerei è quella di prendere un lemma e collegare a questo i suoi sinonimi utilizzando la tecnica che si usa per memorizzare i vocaboli in lingua straniera. Questa volta però anziché collegare tra di loro le parole in italiano e l’immagine per la…

Leggi tutto

Sto lavorando alle prime mappe con il software IMM9 e non riesco a capire come modificare l’ordine dei rami nella presentazione, mi potresti aiutare? Grazie per il tuo supporto.

bella domanda di chi va a fondo e vuole ottenere il massimo dal programma! Intanto una cosa utile che ti semplifica è quella di dare sempre “auto completamento” quando sei in modalità di presentazione. In questo modo dovrebbe mettere i rami nella sequenza in cui compaiono sulla mappa. Quando te li fa comparire in ordine diverso è perché tiene conto…

Leggi tutto

Il bilinguismo fa bene alla salute: chi parla due lingue invecchia meglio

Il bilinguismo fa bene al cervello e alla salute. Secondo studi dell’Università di Montreal chi sa parlare due lingue è meno soggetto ai rischi dell’invecchiamento cognitivo o della demenza. Questa è la tesi scoperta dal team guidato da Ana Inés Ansaldo. I risultati sono stati pubblicati su Journal of Neurolinguistics. L’esperimento su un gruppo di anziani La ricerca ha avuto…

Leggi tutto

IV Campionato Italiano di Memoria Open

Si è conclusa a Roma la 4^ edizione del Campionato Italiano di Memoria Open organizzato da Matteo Salvo, primo International Master of Memory Italiano. Atleti della memoria provenienti da tutt’Europa si sono sfidati a colpi di neuroni affrontando le prove random words, codice binario, nomi e visi, numeri, carte, immagini astratte, date storiche, spoken numbers e speed cards. Ad aggiudicarsi…

Leggi tutto

Buonasera, vorrei chiedere a Matteo Salvo qualche consiglio per la memorizzazione di materiale giuridico tipo codici, articoli di legge (cod. penale, procedura penale civile ecc.). Grazie

Caro Enrico, lo studio delle materie giuridiche è particolarmente impegnativo per la grande quantità di informazioni da ricordare. Per lo studio di un esame utilizzeremo sempre le mappe mentali con l’accortezza di non fare mappe troppo vaste perché se no dopo diventano confusionarie e difficili da memorizzare attraverso la fotografia mentale. Se l’argomento è molto vasto è meglio fare più…

Leggi tutto

Vorrei chiederti un paio di chiarimenti riguardo le mappe mentali. Mi capita di avere concetti difficili da sintetizzare con una sola parola chiave (ad esempio “controllo neurologico del movimento”) come faccio? Inoltre seguendo una spiegazione può capitare di avere un relatore che spiega i concetti in modo discorsivo, come faccio in quel caso?

Ciao Massimo, veniamo subito alle tue domande: 1) se proprio non riesci a mettere una parola chiave soltanto sul singolo ramo puoi utilizzare la funzione del software "ramo a cassetto" o "box branch" che ti permette di scrivere più parole sullo stesso ramo andando a capo senza rendere i rami troppo lunghi. Tony Buzan comunque dice sempre di mettere sempre…

Leggi tutto

Caro Matteo, ti allego la mia mappa su psicologia. Cosa ne pensi? Perché dovrei creare le mappe se posso studiare direttamente sui libri? Grazie per la tua attenzione.

Ciao Susanna, complimenti perché la tua mappa è fatta molto bene… Ricordati che è molto meglio avere 100 mappe piuttosto che 600 pagine tutte una uguale all’altra. L'unico suggerimento che mi viene da darti è di acquistare il software per farle. In vantaggio è tangibile perché puoi “spostare tagliare copiare incollare” diventando tutto molto più veloce. Ti metto qui un…

Leggi tutto